SM LEORA

Proposte Didattiche, Concorsi e Progetti 2016-17

 

11 ottobre 2017 Invito rassegna presepi

Gent.mo Diregente Scolastico della Scuola Secondaria di Primo Grado Terni Leonardo DaVinci e Orazio Nucola in allegato inviamo lettera invito per la rassegna d’arte presepistica tradizionale che viene organizzata dalla nostra Associazione di Promozione Sociale TEMPUS VITAE presso due sedi Cenacolo S. Marco e Chiesa di San Salvatore. Certi che quanto proposto sia di interesse per la scuola e i ragazzi cogliamo l’occasione per porgere un cordiale saluto. Ilaria Bonanni Presidente Associazione TEMPUS VITAE — __________________________________________________

Associazione di Promozione sociale Tempus Vitae www.tempusvitae.org

20 maggio 2017 Teatro TILT presenta la nuova stagione 2017-2018 per le scuole secondarie

Gent.mi Docenti,

Teatro TILT Genova presenta la nuova stagione dedicata al pubblico degli studenti. 

Il progetto che offriamo per l’a.s. 2017 – 2018 è pensato per diversificare le proposte a seconda delle esigenze dei diversi indirizzi e classi di studio.

Proporremo nella stessa mattinata:

MERCOLEDI’ 28 FEBBRAIO 2018, 
al TEATRO “SECCI”  di TERNI (in attesa di conferma)

                              Alle ore 9                                                      Alle ore 11

Teatro TILT, compagnia genovese che raccoglie il testimone della Compagnia Italiana di Prosa di Saverio

Soldani – per oltre venti anni attiva nel teatro scuola – rinnova per il terzo anno il proprio impegno con gli Istituti scolastici attraverso la produzione di due nuovi allestimenti, e di una serie di percorsi didattici da inserire all’interno del Piano per l’Offerta Formativa e dei progetti per l’Alternanza scuola/lavoro.

Tutte le attività proposte, inclusi gli spettacoli, sono valide al conseguimento di CREDITI FORMATIVI.

Seguendo le orme del successo riscosso la scorsa stagione con “Novelle in scena” e “Questa sera si recita a soggetto”, Teatro TILT agisce coinvolgendo più direttamente i ragazzi, con spettacoli dai contenuti educativi e didattici, che siano per gli spettatori occasione per una riflessione e stimolo a una crescita non solo intellettuale ma anche umana. Due sono gli scopi principali della nostra operazione: da un lato la riscoperta di autori e testi, fondamentali per la letteratura e il teatro, che sviluppano e affrontano temi attuali e fondamentali nella vita e nello sviluppo delle nuove generazioni; dall’altro l’intento di  far conoscere agli studenti il lavoro dell’attore e il mondo del teatro in maniera attiva e fattiva.

Seguendo questi intenti la Compagnia propone due produzioni originali:

LEOPARDI

Storia di un anima.

“Narrasi che tutti gli uomini che da principio popolarono la terra, fossero creati per ogni dove a un medesimo tempo, e tutti bambini …” – Le Operette morali.

La vita del poeta e filosofo Giacomo Leopardi, vista attraverso il suo mondo onirico, prendendo come spunto le “Operette Morali” e il suo diario personale, “Lo Zibaldone”. 

Uno spettacolo che vuole indagare il Leopardi forse meno noto agli studenti, quello immaginifico e fantasioso, partendo dalla sua volontà di scrivere un’ autobiografia, appunto intitolata: “Storia di un anima”.

RITRATTI DI FAMIGLIA

Un progetto drammaturgico che vuole indagare le relazioni tra uomini e donne, le dinamiche e le tematiche che ruotano attorno al concetto di famiglia, viste soprattutto attraverso la lente delle figure femminili nel teatro.  A tale scopo è sembrato stimolante mettere a confronto tre autori che coprono l’arco temporale di un secolo (da fine ottocento, fino a fine novecento): Anton Cechov con “L’Orso”, Luigi Pirandello con “La Morsa” e Dario Fo con “Coppia aperta quasi spalancata”. 

Un lavoro che affronta il tema delle Famiglia e l’evolversi di questo all’interno della società. 

 

Parallelamente a questo si rinnova la nostra proposta di laboratori e percorsi didattici, così articolata:

1) LABORATORIO TEATRALE: Per le classi che sceglieranno di assistere agli spettacoli, gli attori e i tecnici di Teatro TILT saranno a disposizione, su richiesta, per un incontro di un’ora il pomeriggio antecedente allo

spettacolo, presso i locali della scuola. Per accedere gratuitamente al laboratorio la scuola dovrà garantire la partecipazione complessiva di almeno 100 studenti paganti agli spettacoli; 

diversamente sarà richiesta una piccola quota integrativa del biglietto di ingresso.

Previsto, come già gli scorsi anni, il dibattito a fine spettacolo, 

rivelatosi un importante momento di confronto e di scambio con i ragazzi.

2) PERCORSI FORMATIVI A SECONDA DEGLI INDIRIZZI DI STUDIO: siamo convinti che il teatro, soprattutto per i giovani, debba servire come strumento per meglio analizzare le dinamiche umane e sociali, ma anche farsi terreno concreto per lo sviluppo di competenze pratiche specifiche.  

Da qui la necessità di integrazione della “macchina teatrale” con, ad esempio, i programmi di alternanza scuola/lavoro che la maggior parte degli Istituti segue ormai da diversi anni. Ogni compagnia teatrale è a suo modo un’azienda: Teatro TILT propone alle classi che parteciperanno agli spettacoli un progetto didattico articolato ad hoc a seconda dell’indirizzo di studio (simulazione d’impresa, piani marketing, progetti di allestimento artistico per gli Istituti d’Arte, stesura di una sceneggiatura etc.). Tale progetto verrà esposto più in dettaglio nei materiali informativi che saranno inviati agli Istituti e ai docenti referenti all’inizio di settembre.  

Per ogni progetto di indirizzo verranno forniti da TILT gratuitamente materiali di lavoro e spunti di riflessione, oltre all’assistenza durante lo sviluppo del progetto. 

Ma non è tutto: per far fronte alla permanente crisi economica e permettere a tutti gli studenti di avere “una poltrona a teatro”, abbiamo stilato una serie di promozioni e riduzioni:

1) Le classi che prenoteranno entro una data prefissata avranno diritto 

a una riduzione del biglietto a € 8 anziché € 9. 

2) I gruppi di almeno 100 paganti avranno diritto a una riduzione del biglietto a € 8

 indipendentemente dalla data della prenotazione.

3) Le classi che desiderano partecipare a entrambi gli spettacoli nella stessa mattinata possono usufruire di un biglietto cumulativo a € 12 ( soltanto 6 euro a spettacolo!!!)

Per tutti i docenti accompagnatori e gli studenti diversamente abili l’ingresso è gratuito.

Siamo in attesa inoltre dell’approvazione da parte del MIUR per diventare 

ente partner della CARTA DELLO STUDENTE.

 

Vi invitiamo a visitare la nostra pagina Facebook Teatro TILT e il nostro sito www.teatrotilt.com.

Per maggiori informazioni siamo a vostra disposizione al 347 6270150 o via e-mail a info@teatrotilt.com.

Sottolineiamo che la nostra compagnia non gode di alcun finanziamento ministeriale, pubblico o privato.

Con i migliori auguri di una buona estate e il proposito di ritrovarci a teatro,

Un caro saluto

Chiara Niccoli, Valeria CandioTommaso Benvenuti, Alessandro Ferrara, Emanuele Vito


​Piazza dei Luxoro 10/1

16123 Genova

c.f. 02402190991

17 febbraio 2017 Nuove aperture a Città della Scienza

 

 

 
 
 
 
Approfitta delle ultime due settimane di sconto e porta la scuola a Città della Scienza

il biglietto d’ingresso sarà di € 3.50 invece di € 5.50  

Contattaci ai numeri 081 7352220 – 222 – 258 – 259

 Da Marzo 2017

Nuove aperture a Città della Scienza

 Il Museo del Corpo Umano – CORPOREA

Corporea è il primo museo interattivo in Europa interamente dedicato al tema della salute, delle scienze biomedicali e della prevenzione, basato sulla sperimentazione diretta dei fenomeni da parte dei visitatori.

Corporea, che si sviluppa su oltre 5.000 mq di superficie, è un percorso dedicato ad approfondire le conoscenze sul corpo umano, ma anche un luogo attivo nel campo della promozione della salute, di stili salutari di vita. I visitatori, in particolare i più giovani, potranno partecipare esplorando una grande mostra interattiva, installazioni multimediali, ma anche attraverso lo svolgimento di attività didattiche, incontri e sportelli informativi. I contenuti delle mostre sono proposti in italiano, inglese e cinese.

  IL PLANETARIO

Il nuovo Planetario 3D di Città della Scienza, il più avanzato tecnologicamente in Italia, è una straordinaria attrazione in cui assistere a spettacoli e show sui misteri dell’Universo e non solo. Il Planetario è anche un simulatore del cielo, uno strumento per la didattica e la divulgazione dell’astronomia che riproduce fedelmente la volta celeste e gli oggetti astronomici che popolano l’universo. Coinvolgere, educare e intrattenere sono gli obiettivi delle attività del Planetario 3D, caratterizzato da un sistema di proiezione digitale – il Digistar 6 della Evans & Sutherland – di ultima generazione e costantemente animato da un ricco palinsesto di spettacoli scientifici dedicati all’astrofisica, all’astronomia e alla tecnologia aerospaziale sviluppati in collaborazione con i principali centri di ricerca e agenzie internazionali, come la NASA, l’ASI, l’ESA, l’ESO, ecc. Inoltre il Planetario 3D ospiterà proiezioni e documentari volti ad approfondire diversi ambiti scientifici.

 Effettua il viaggio virtuale in CORPOREA

LE MOSTRE

IL MARE un viaggio affascinante nel mondo sommerso

Il Mare è una grande mostra interattiva per scoprire il mondo marino. Acquari, vasche tattili, installazioni multimediali, exhibit interattivi, ricostruzioni ambientali e scenografie spettacolari danno la possibilità al visitatore di conoscere gli organismi più caratteristici dei nostri ecosistemi marini.

L’OFFICINA DEI PICCOLI

L’Officina dei Piccoli è uno spazio colorato e accogliente dedicato al gioco e all’apprendimento dei bambini da 0 a 10, con nuovi giochi, exhibit, e, come sempre, BIT il burattino virtuale di Città della Scienza, che dialoga con  i piccoli visitatori e dà loro utili consigli per la visita.

GLI INSETTI

Insetti e non solo (nella mostra sono presenti anche artropodi vivi) sono i protagonisti di un percorso affascinante per scoprire, con l’ausilio di  cassette entomologiche, modelli e uno spettacolare microscopio ottico, i segreti di questi piccoli e strabilianti animali.

 

SFOGLIA IL CATALOGO 2016 – 2017 CON LE NOSTRE PROPOSTE PER LA SCUOLA

 

I LABORATORI

Nei Laboratori per l’Educazione alla Scienza  gli studenti potranno sperimentare ciò che studiano in classe. Tra le attività proposte: laboratori di fisica, matematica, biologia, scienze naturali, scienze della terra, alimentazione, robotica e  i nuovi approfondimenti didattici per il nuovo Museo CORPOREA disponibili da Marzo.

 Speciale trasporto a Città della Scienza per le scuole di Napoli e provincia

Raggiungere Città della Scienza con gli studenti da oggi è più facile; chiamaci per conoscere le tariffe agevolate del trasporto andata e ritorno dalle scuole di Napoli e provincia.

 
 
 
 
         
 

 

 
 
80124 Napoli – via Coroglio, 104 e 57

tel. 081.7352.220-222-258-259

contact@cittadellascienza.it

www.cittadellascienza.it

Ricevi questa email poichè sei iscritto alla Newsletter Family di Città della Scienza.

PER CANCELLARTI DALLA NEWSLETTER CLICCA QUI

   
             
 
 
 

 

 

22 novembre 2016 BANDO DI CONCORSO NAZIONALE DI CORTOMETRAGGIO CON PREMIO IN DENARO E MENZIONE D’ONORE

Siamo lieti di informare che l’Associazione ricreativa e culturale “Sottotitolo”, in collaborazione con l’Informagiovani e con il patrocinio del Comune di Schio, ha organizzato un bando di concorso sui cortometraggi con premio in denaro e menzione d’onore per l’istituto. Scaricabile dal sito http://www.salapoleo.com/ Se desiderate ricevere il manifesto e volantini per la distribuzione pregasi richiederlo rispondendo a questa mail, sarà nostra premura inviarlo tempestivamente Certi di fare cosa gradita porgiamo i nostri più cordiali saluti Associazione sottotitolo Dal Molin Katia Sterle Giovanni Ballardin Alessandro

Circolare scuole

Liberatoria 281 FF

Modulo iscrizione 281 FF

Regolamento Ufficiale 281

 

Mafinesto_182filmfestival

22 novembre 2016 Campagna informativa Sport e Integrazione e contest per le Scuole secondarie di primo grado

Ai Docenti 

 

A seguito della nota MIUR  Prot. n. 7564 del 18 ottobre 2016, avente per oggetto la campagna “Sport e Integrazione”, promossa dal Ministero delle Politiche Sociali e dal CONI,

Le modalità di partecipazione sono pubblicate in modo completo e descrittivo sul sito di progetto http://www.fratellidisport.it/index.php/campagna-educativa.

La “cartolina virtuale”, una volta compilata a fronte del lavoro di riflessione di una o più  classi aderenti, potrà essere inviata in formato pdf a stefania.lella@coni.it (Dr.ssa Stefania Lella)

entro il 30 novembre e consentirà alla scuola di partecipare al contest.

Infine, si  segnala che, per ogni provincia, è prevista l’individuazione di un vincitore del contest con un premio in materiale sportivo.

 

Ringraziando per la cortese collaborazione, si inviano cordiali saluti,

 

 

 Mauro Esposito

Coordinatore Regionale per l’Educazione Fisica e Sportiva

mauro.esposito.tr@istruzione.it

075.5828271 – 0744.498210

 

 

 

22 novembre 2016 Odysseus II. Un concorso spaziale per ragazzi europei

Gentile Direttrice Scolastica

Gentile Direttore Scolastico

 

Vorrei far conoscere alla Sua scuola il concorso Odysseus II, parte del programma Horizon 2020 dell’Unione Europea ed orientato a coinvolgere gli studenti sulle materie legate allo spazio.

 

Le categorie di partecipazione sono tre. Le scuole primarie e secondarie di primo grado partecipano nella categoria Skywalker, con età dei partecipanti compresa tra i 7 ed i 13 anni. Ogni studente di questa categoria partecipa preparando una composizione (disegno, collage, scultura o simile) che dovrà essere digitalizzata per la sottomissione e valutazione.

 

Sono in palio premi per i migliori elaborati, presentati sul sito del concorso www.odysseus-contest.eu/it insieme ad altre informazioni utili. E’ anche disponibile una pagina dedicata su Facebook all’indirizzo www.facebook.com/OdysseusContest/. Sul sito del concorso si trova inoltre un volantino riassuntivo alla pagina http://www.odysseus-contest.eu/it/media/media-resources/. In allegato a questo messaggio è disponibile la versione a bassa definizione per visualizzarlo su schermo.

 

Vorrei chiedere se le fosse possibile inviare questa comunicazione agli insegnanti che seguono le materie artistiche o scientifiche e che potrebbero essere interessati alle attività.

E’ prevista la partecipazione di classi intere, quindi la preparazione degli elaborati potrebbe essere agevolmente inserita tra le attività svolte in classe.

 

Fornisco qui sotto l’indirizzo email per potermi contattare per altre informazioni o eventuali dubbi.

 

Email: odysseus@altecspace.it

ALTEC corso Marche 79 – 10146 Torino

 

ALTEC è una controllata di Thales Alenia Space e dell’Agenzia Spaziale Italiana, segue parte delle attività logistiche, di addestramento e di controllo della stazione spaziale ed insieme al Politecnico di Torino organizza il concorso Odysseus II per l’Italia, la Croazia, la Slovenia e Malta.

 

Cordiali saluti
Marco Cinato

Skywalkers-screen-IT

17 novembre 2016 Città della Scienza per la scuola

Dall’11 ottobre le aree espositive e i laboratori di Città della Scienza hanno riaperto con tante novità

 

SFOGLIA IL CATALOGO 2016 – 2017 CON LE NOSTRE PROPOSTE PER LA SCUOLA

 

LE MOSTRE

 

Ø IL MARE un viaggio affascinante nel mondo sommerso

Il Mare è una grande mostra interattiva per scoprire il mondo marino. Acquari, vasche tattili, installazioni multimediali, exhibit interattivi, ricostruzioni ambientali e scenografie spettacolari danno la possibilità al visitatore di conoscere gli organismi più caratteristici dei nostri ecosistemi marini.

Ø L’OFFICINA DEI PICCOLI

L’Officina dei Piccoli è uno spazio colorato e accogliente dedicato al gioco e all’apprendimento dei bambini da 0 a 10, con nuovi giochi, exhibit, e, come sempre, BIT il burattino virtuale di Città della Scienza, che dialoga con  i piccoli visitatori e dà loro utili consigli per la visita.

Ø GLI INSETTI

Insetti e non solo (nella mostra sono presenti anche artropodi vivi) sono i protagonisti di un percorso affascinante per scoprire, con l’ausilio di  cassette entomologiche, modelli e uno spettacolare microscopio ottico, i segreti di questi piccoli e strabilianti animali.

Ø CORPOREA – Il Museo del Corpo Umano

Dal 5 Marzo 2017 aprirà a Città della Scienza il primo Museo interattivo, in Europa dedicato al corpo umano e al tema della salute. I percorsi dedicati alle scuole disponibili da Marzo sono già prenotabili.

 

CORPOREA – Viaggio virtuale nell’edificio di Corporea il museo interattivo del corpo umano

 

 

Ø IL PLANETARIO

Il nuovo Planetario, anche in 3D, è uno strumento per la didattica e per divulgazione dell’astronomia e offrirà un vero spettacolo del cielo con una fedele riproduzione della volta celeste.

I LABORATORI

Nei Laboratori per l’Educazione alla Scienza  gli studenti potranno sperimentare ciò che studiano in classe. Tra le attività proposte: laboratori di fisica, matematica, biologia, scienze naturali, scienze della terra, alimentazione, robotica e  i nuovi approfondimenti didattici per il nuovo Museo CORPOREA disponibili da Marzo e già prenotabili.

 Per scoprire i segreti della Robotica, prenota i nostri laboratori:

L310: Attività di Robotica (8-13 anni)

L311: La stampante 3D per prepararci al futuro (6-13 anni)

L312: E’ arrivata l’ora del codice (6-10 anni)

Forum della Borsa del Placement

dal 28 al 30 Novembre p.v. a Città della Scienza, si svolgerà la decima edizione del Forum della Borsa del Placement, l’appuntamento annuale ed a carattere nazionale che consente un confronto diretto con esperti di placement negli atenei, negli enti di alta formazione e nelle imprese.

Oltre gli incontri one-to-one, tra imprese ed uffici placement delle università/enti di alta formazione, e l’evento di recruiting All Stars Meeting per colloqui tra aziende e candidati top selezionati da tutto il territorio nazionale,
il giorno 29 novembre, dalle ore 9.30, si svolgerà una Giornata di formazione per gli orientatori. In particolare saranno organizzati i seguenti 3 workshop:
Candidati si diventa: la definizione dell’obiettivo professionale
– Il peso dei talenti: hard e soft skills
– Cercare lavoro ai tempi del web 2.0

L’iscrizione è gratuita, sino ad esaurimento dei posti disponibili, previa comunicazione a: Fondazione Emblema, info@fondazioneemblema.it, tel. 051-271200.

Per ulteriori notizie sull’evento consultare il seguente link:http://www.borsadelplacement.it/

 

 

 

 

Facilities

 

 

Ristorante

All’interno di Città della Scienza si trova un ampio ristobar. In questo spazio sarà possibile usufruire di una grande offerta per un pranzo veloce. Ogni giorno le proposte….

Leggi di più
Parcheggio

Città della Scienza dispone di un parcheggio custodito. Il costo per le auto è di 3€ al giorno.

 

Shop

Il SCIENCE STORE di Città della Scienza propone prodotti di qualità che introducono alla comprensione dei fenomeni del mondo che

 

Leggi di più

 

 

 

 

80124 Napoli – via Coroglio, 104 e 57

tel. 081.7352.220-222-258-259

contact@cittadellascienza.it

www.cittadellascienza.it

 

Ricevi questa email poichè sei iscritto alla Newsletter Family di Città della Scienza.

PER CANCELLARTI DALLA NEWSLETTER CLICCA QUI